MIT Sicurezza e investigazioni ferroviarie cancellate Cosa ne pensa il ministro Delrio?

 

In un comunicato recente (vedi sotto Comunicato Delrio ai sindacati neppure l'informativa) la USB PI riprendeva un evento datato al 2013 ma ancora attuale,  annoverando tra i casi a nostro parere di "cattiva condotta"  quella  del dirigente che al tempo cancellò  con barre nere  (vedi stralcio relazione sotto) la relazione della Commissione investigativa per un incidente ferroviario del tempo (2012) presso Bressanone e che per fortuna non aveva provocato vittime ma solo ferimenti.

Un incidente tuttavia grave perchè evidenziava il rischio di  fuoriuscita della ruota dall'asse dei treni, come avvenuto nel caso dell'incidente di Viareggio ben più grave, purtroppo, negli esiti e nelle tristissime conseguenze.

La USB ha ricevuto risposta dal dirigente ora in quiescienza che ha replicato con un a lunga email,  chiedendoci di pubblicarla integralmente.

La lettera è pubblicata  qui e a fondo pagina. 

 

Ma tutto questo ci ha posto nella  condizione di rivisitare intanto e meglio gli eventi occorsi anche a tutela del lavoratore coinvolto.

Appare purtroppo ancora uno scenario attualissimo e sconcertante  al tempo stesso su cui soffermarci  tutti.

 La USB PI MIT chiede al Ministro Delrio di soffermarsi a pensare e rispondere in merito a quanto avvenne e a quanto avviene anche per fare luce sull'operato e sull'efficienza delle strutture presposte alla sicurezza ferroviaria nel nostro paese per non doverci sempre limitare a commemorare gli anniversari degli eventi più tristi ma per garantire o almeno migliorare preventivamente la sicurezza dei cittadini.

Pubblichiamo sotto una nota con 13 quesiti ll ministro

L'attuale titolare del MIT ha scelto,  di non incontrare le rappresentanze dei lavoratori MIT,  gli proponiamo almeno di rispondere,  ai quesiti che potrebbero rappresentare,  se non smentiti dal ministro stesso lo spaccato della drammatica situazione in cui versano le relazioni interne e l'operatività degli uffici del MIT che dirige e non crediamo purtroppo  nel solo settore, pur essenziale,  delle investigazioni e della sicurezza ferroviaria e marittima.

La USB Pubblico Impiego MIT respinge ogni  tentativo di incutere paura nei lavoratori attraverso trasferimenti immotivati e subdole vessazioni.

 USB PI Ministero Infrastrutture e Trasporti