Infrastrutture e Trasporti La banda del Nucleo ha colpito ancora!!!

Nazionale -

La scorsa settimana si è compiuto l'ennesimo grave attacco alla democrazia sindacale ed ai lavoratori. Si è infatti svolto un incontro tra l'Amm.ne ed i Sindacati alla presenza del Direttore Migliorini, nel quale è stato presentato alle OO.SS. il testo del decreto che istituisce per i prossimi 4 anni il Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici per il nostro Dicastero. 

L'incontro, secondo le norme sindacali avrebbe dovuto dare ai Sindacati la possibilità di esporre le proprie opinioni e di proporre eventuali modifiche al testo del decreto.

Ma sapete cosa è successo? 

E' successo che verso la fine della riunione, dopo che tutti i delegati delle OO.SS. presenti avevano espresso le proprie valutazioni sul decreto (criteri di selezione, titoli di studio, criteri sui compensi etc.) e suggerito modifiche, ebbene è successo che il Direttore Migliorini ha candidamente ammesso che per un "errore" di comunicazione tra la Dir.ne dello Sviluppo del Territorio ed il Gabinetto il decreto era già stato firmato dal Ministro e pertanto immodificabile !!!!!


Tutte le OO.SS. hanno protestato chiedendo di far mettere a verbale le dichiarazioni del Dott. Migliorini e delle sigle.

La RdB valuterà il procedimento nei confronti del Ministro per violazione delle prerogative sindacali.

Ma ancora più negativo appare il contenuto del decreto.

A fronte di 7 euro mensili lordi di aumento che il Governo ha in sostanza riconosciuto a tutti i lavoratori di questo Ministero, (indennità di vacanza contrattuale) per il 2010 e probabilmente per tutto il 2011 ed oltre, questa Amm.ne decide di utilizzare il capitolo per le "spese di funzionamento" previsto per il Nucleo, per assegnare un "premio" di 20.000 euro annui a 10 funzionari della III area (ex C) più "solo" 14.000 euro allo sfortunato Dirigente che avrà il compito di coordinare il nucleo.

Non trattandosi per i componenti del nucleo di un incarico aggiuntivo rispetto alla normale attività, non comprendiamo la necessità di prevedere un "premio"  così consistente.

E sapete come verranno scelti i 10 fortunati? Con una semplice valutazione dei curricula da una non meglio indicata commissione di valutazione!!!!

In una condizione di crisi generalizzata la RdB dice NO alla creazione di nuove strutture che vogliono apparire di "eccellenza" e che invece, tanto più in palese dispregio dei minimi criteri di trasparenza, rappresentano solo altre nicchie di privilegio che offendono la dignità dei lavoratori del ministero e dei quali i cittadini non hanno alcun bisogno!!!

Il Coord.to RdB Ministero Infrastrutture e Trasporti


Sotto in allegato la "bozza" (poi risultata già firmata) del  decreto in parola.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni