Legge 133/2008 - Lo "scippo" del comma 551 ai lavoratori ex Ministero Infrastrutture

Giochi di prestigio all'ex Ministero Infrastrutture: tentano di togliere da una tasca i soldi ai lavoratori ex LLPP (comma 551 legge finanziaria 2007) e di reintegrare il maltolto prendendogli i soldi dall'altra tasca !

Roma -

9 ottobre 2008

Il Governo come denunciato solo da Rdb, - che già da luglio ha proclamato lo sciopero generale-  alla fine ha sottratto per mano del duo Brunetta/Tremonti 6 MILIONI DI EURO AI FONDI DESTINATI AI LAVORATORI EX MINF per tutto il 2009

Il risultato? niente soldi per l’equiparazione dell'indennità di Amministrazione a partire da gennaio e rischio di avere il FUA "prosciugato"! (passaggi, riqualificazione, produttività).


Ora l’Amm.ne intende persino usare il FUA 2009, per compensare i soldi mancanti, scippando ai lavoratori MINF il salario accessorio per finanziare l’equiparazione dell'indennità.

Vogliono pagare una parte del nostro stipendio con soldi che appartengono ai lavoratori

MA DOVE E' IL MINISTRO MATTEOLI? TACE COMPLICE DI QUESTO SCEMPIO.

 

Una vera truffa si profila a danno dei lavoratori.

 

L'RdB ha già diffidato l’Amm.ne dal compiere tali operazioni di "finanza creativa" ed ha chiesto un urgente incontro sia al Direttore del Personale sia al Ministro per fare piena chiarezza sulle loro reali intenzioni.

INTANTO DIAMO SUBITO UN SEGNALE FORTE E INEQUIVOCABILE!

 

FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE

PARTECIPANDO TUTTI ALLO

 

SCIOPERO GENERALE DEL 17 OTTOBRE!

 

E SUBITO DOPO A TUTTE LE INIZIATIVE PER DIFENDERE I NOSTRI DIRITTI

Coordinamento RdB Ministero Infrastrutture e Trasporti.


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni