Motorizzazione: in arrivo nuove regole per le revisioni

NUOVE REGOLE PER LE REVISIONI

 

Il Direttore Generale della Motorizzazione Civile il giorno 23 marzo c.a. ha informato le Organizzazioni sindacali della prossima emanazione di una circolare operativa che innoverà in maniera profonda le operazioni di revisione degli automezzi operate dal personale della MTCT.

In particolare verranno stabiliti in via sperimentale dei tempi certi per le operazioni di revisione.

Ad esempio:

- per gli autoveicoli a motore, motocicli, quadricicli, ciclomotori etc. di massa < 3.5 ton il tempo previsto sarà di 15 minuti

- per i veicoli pesanti 20 minuti se la revisione è effettuata da un solo tecnico, 15 minuti se effettuata con l’ausilio di un assistente

- per gli autocarri a 2 assi 15 minuti se la revisione è effettuata dal solo tecnico 10 minuti se effettuata con l’ausilio di un assistente

- per i rimorchi 10 minuti.

Inoltre è stata confermata la prossima attivazione del sistema di “firma digitale” delle operazioni d’esame attraverso l’assegnazione agli esaminatori di un apparecchio che genera un codice segreto e personale per la certificazione le operazioni.

 

Al di là delle innovazioni, quello che è emerso dall’analisi della situazione attuale della Motorizzazione Civile e delle sue prospettive a breve termine, è la possibile contrazione delle operazioni in “conto privati” a danno degli appartenenti all’area prima e seconda.

 

La USB ha immediatamente richiesto di conoscere in anticipo il testo della circolare per informare e raccogliere le opinioni dei lavoratori, al fine di fare le eventuali ed opportune valutazioni e proposte di modifica.

Vi terremo informati

 

USB P.I. Ministero Infrastrutture e Trasporti

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni