Motorizzazione Roma i dirigenti accusano i lavoratori

L’INGEGNERE VA IN PENSIONE, SI TOGLIE QUALCHE SASSOLINO DALLA SCARPA… MA SI TIENE I SOLDI IN TASCA!!

 


MOTORIZZAZIONE CIVILE ROMA

 ILDirigentedellaMotorizzazionediRoma,nelsuoultimogiornodilavoro causa pensionamento,hapensatobenedicogliereloccasionedelconsuetosalutoperrivolgerepesantiedinaccettabiliaccuseailavoratori,chehadirettoperanni,pubblicandoleaddiritturasulsitoistituzionaledellaMCTCdiRoma.

L’ing. Michele Ciaccia, dopo una gratuita auto celebrazione, denuncia “crescenti fenomeni di illegalità”, la “necessità di risorse nuove e diversamente motivate”, “resistenze al cambiamento”, “componenti conservatrici” etc, e se ne va... (leggi qui sotto le note sul nostro sito)

Tali accuse alle lavoratrici ed ai lavoratori appaiono inusitate, inopportune ed auto-assolutorie da parte di un responsabile che afferma di aver raggiunto solo in parte i proprio obiettivi. Siamo però sicuri che il livoroso dirigente abbia comunque attinto a piene mani dai fondi di risultato della dirigenza.

Peraltro, il suddetto, per sua stessa ammissione “approfitta”, (cioè trae vantaggio), dal sito pubblico istituzionale dell’Amministrazione, quasi fosse cosa sua, per lanciare dette gravi accuse ai lavoratori.

Ciò premesso la USB ha inviato al Capo Dipartimento la richiesta di immediata rimozione della nota dell’ Ing. Ciaccia nonchè della risposta della Dott.ssa Napolitano, che ha condiviso pubblicamente le accuse mosse e chiesto inoltre che venga pubblicata, a firma dell’Ing. Fumero stesso, con le stesse modalità, una lettera di scuse indirizzata a tutto il personale delle sedi di Roma, che riteniamo offeso dalle suddette incredibili esternazioni.

I dipendenti Pubblici sanno bene dove bisognerebbe incidere per una Amministrazione più efficiente a cominciare certamente dalla lotta alla corruzione, ma anche eliminando il baratro che ormai separa nella Pubblica Amministrazione la dirigenza dai lavoratori, distanza  che si esprime sempre più nell'arroganza ostentata appunto da chi dovrebbe ben dirigerla, altro che i tagli lineari ed esuberi !

 

Non siamo i “polli di Renzi”! PARTECIPIAMO COMPATTI ALLO SCIOPERO GENERALE DEL PUBBLICO IMPIEGO DI GIOVEDI'

 

19 giugno 2014 ed ALLA MANIFESTAZIONE DI ROMA.

IlCoordinamentoUSB/PIMIT giovedì,12giugno2014

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni