Provveditorato alle OO.PP. Piemonte, Valle d'Aosta e Liguria - Sede di Genova COMUNICATO 15 luglio 2015 Il Provveditore batta un colpo...

Ancora nulla di fatto: dopo i buoni propositi dell’Amministrazione dichiarati dal Provveditore Arc. Roberto Ferrazza, nel primo incontro del 15 aprile 2015 con le OO.SS. e la RSU la “lentezza nel riorganizzare” appare del tutto evidente; l’impegno a presentare una “bozza” di riorganizzazione alle rappresentanze sindacali per la metà di maggio e di avviare il confronto sull'accordo incentivi, sembra rivelarsi la classica chimera nel nuovo, che sbandiera luccicanti programmi ma che rischiano di trasformarsi in pure illusioni se i tempi si dilatano all'infinito.

Vogliamo credere che il non più “nuovo” Provveditore abbia bisogno di qualche giorno ancora per impostare una gestione coerente dopo anni di inerzia e superare resistenze al cambiamento favorendo equità e trasparenza nella gestione dell'Ufficio.

Al momento infatti, lavoratrici e lavoratori riscontriamo che ci sono voluti “solo” 2 mesi (anche per responsabilità di altre sigle sindacali) per firmare il verbale dell’unico incontro avvenuto tra le parti, di cui intanto vi portiamo a conoscenza. ( I documenti sono qui allegati a questo link)

In merito allo stesso l’USB aveva segnalato subito la necessità di alcune precisazioni e modifiche da apportare, non solo formali ma sostanziali e solo in parte accolte, come potrete riscontrare dalle comunicazioni avvenute tra le parti.

Visto il lungo tempo trascorso e l’assenza di riscontro alle problematiche rappresentate, in data 1 luglio c.m. questa O.S. ha comunque sollecitato l'incontro previsto volto ad affrontare i seguenti temi:

  • Incarichi ai dipendenti con profilo professionale di area tecnica ed avvio della contrattazione per l'accordo distribuzione incentivi.

  • Proposta di modello organizzativo;

  • Sicurezza dei luoghi di lavoro.

Il Provveditore mantenga ora gli impegni subito dopo la pausa estiva con l'avvio del confronto!



Come sempre vi terremo tempestivamente informati .

USB Ministero infrastrutture e Trasporti



* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni