Motorizzazione in crisi non possono pagare i lavoratori USB non sigla accordo orario lavoro UMS Brescia Uff 4

Brescia -

Comunicato sindacale

 

 

ACCORDO ORARIO DI SERVIZIO-LAVORO UFFICIO 4 MOTORIZZAZIONE   DI BRESCIA E SEZIONI COORDINATE DI PAVIA, CREMONA, MANTOVA

   USB NON FIRMA.

          

In data 12/01/2017 , si è svolta a Brescia la riunione  decisiva  tra l'Amministrazione rappresentata dal Dir. Ing. Lorenzo Loreto le RSU  ed OO.SS., per la contrattazione  decentrata sull'orario di servizio e di lavoro di tutte le Sedi coordinate dell'Ufficio 4.

Questa Organizzazione Sindacale pone molta  attenzione ai contenuti di  questi accordi in tutti gli UMC per gli evidenti riflessi sulla vita delle lavoratrici e dei lavoratori, ma anche sulla gestione della efficienza, per migliorare l'erogazione dei servizi al cittadino, seppure in condizioni di crescenti criticità negli Uffici stessi.

In tali condizioni è però essenziale arginare la tendenza dell'Amministrazione a compensare le carenze riducendo unicamente i margini ed i diritti del personale.

Non possono essere solo i lavoratori a cedere e sobbarcarsi i maggiori oneri, ma è necessario riconoscere le criticità gestionali imputabili alla dirigenza ed ancor più evidenziare le responsabilità politiche della situazione attuale.

Nel merito dell'accordo:

dopo aver preso atto delle criticità,  anche riportate dalla RSU ed  emerse nelle assemblee dei lavoratori  delle varie Sedi coordinate dell'Ufficio 4, in merito al punto 4 ORARIO DI

SPORTELLO ma non solo,  ed iniziato a discutere delle  altre proposte migliorative,  la riunione ha tuttavia preso una piega decisamente sconveniente secondo la nostra O.S..

L'Amministrazione ha improvvisamente manifestato l'esigenza di chiudere l'accordo senza modifiche sostanziali, esigenza che è stata prontamente avallata dalle sigle firmatarie.

Non sono peraltro state recepite, ma di fatto neppure discusse, alcune proposte migliorative anche della nostra O.S. e già vigenti in altre D.G.T.  (vedi sotto il precedente comunicato "Motorizzazione Nord Ovest Brescia e sezioni provinciali Prosegue contrattazione Accordo orario lavoro"),  ma soprattutto ci si è affrettati a sottoscrivere un testo confuso ed incompleto.


Si è addirittura peggiorato pesantemente il precendente testo, riducendo il monitoraggio trimestrale sull'intero accordo (un aspetto positivo) ad una valutazione nel mese di giugno p.v.  ma sul solo istituto, pur importante,  dell'apertura sportelli.   Inaccettabile.

La USB contrariamente a CGIL-CISL-UIL ed RSU, non ha siglato l'accordo,  allegando una nota esplicativa (vedi qui a questo link oppure sotto il testo definitivo sottoscritto).

"Dulcis in fundo"  l'Amministrazione con atteggiamento davvero confutabile e che sembra orientato ad accrescere la confusione ha persino trasmesso, successivamente alle OO.SS.,  un testo 'manipolato'  di accordo cioè diverso da quello già siglato in data 12.1.2017.

Un accordo che insomma addirittura si "sdoppia"... mentre, guardacaso,  non c'è nessuna traccia delle note allegate e che esplicitano  le motivazioni delle sigle, tra cui la non sottoscrizione della USB P.I..

Si e' persa quindi occasione, a parere della USB PI,  di poter regolamentare adeguatamente, dapprima le relazioni sindacali ma soprattutto gli istituti orari,  lasciando infine carta bianca all'Amministrazione.

USB Pubblico Impiego

12/01/2017

 

sotto il testo dell'accordo e gli atti correlati

 

USB PUBBLICO IMPIEGO  USB Lombardia - USB MIT

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni