RACCOLTE FIRME ED ASSEMBLEE USB CONTRO FALSA MERITOCRAZIA MIT

Roma -

LA USB PI MIT IN STATO DI AGITAZIONE SOSTIENE LA RACCOLTA FIRME DELLE RSU SEDI CENTRALI E  SUL TERRITORIO NAZIONALE PER IL RITIRO DEL DECRETO TONINELLI 21/19

INVIATIAMO A SOTTOSCRIVERE LA PETIZIONE E TRASMETTERE AL MINISTRO OPPURE PER IL TRAMITE DELLA NOSTRA OS O ALTRE SIGLE PER L'INOLTRO

os.usbmit@mit.gov.it

rsu.sedicentrali@mit.gov.it

SOTTO LO SCHEMA DI PETIZIONE

Un sistema di valutazione non condiviso sbilanciato e discriminatorio NON è un SISTEMA DI VALUTAZIONE  ma un  SISTEMA DI VESSAZIONE.
Dirigenti e rappresentanti di vertice stanno chiaramente opponendosi in queste ore evidenziando ciò che è ovvio: l'inutilità del sistema e le difficoltà applicative, tutti evidenziando il possibile vulnus di diritti costituzionalmente garantiti.
L'Amministrazione MIT procede con modalità ulteriormente scomposte: c'è chi affida ai "bussolotti"  la individuazione dei più "meritevoli" fortunelli... cioè alla sorte, chi si rifiuta di applicare il "riduttore " per la malattia,  chi ha già concluso le procedure valutative per il 2019 e chi neppure ha iniziato.
Segnale evidente delle difficoltà anche di quei sindacati che hanno responsabilità in questa partita,  è il solito richiamo delle sirene al  ricorso per "impugnare " il decreto sul piano giuridico (l'amministrazione non aspetta altro per allungare il brodo !),   invece di  organizzare prima l'azione di contrasto dei lavoratori e di tante RSU per la sospensione del decreto attraverso un atto di consapevolezza della MInistra che nessuno potrà contestare:  sospendere il decreto e rivederne i contenuti.
La USB sta spiegando nelle assemblee come stanno le cose realmente.   Capite le cause abbattiamone gli effetti!

LE ORGANIZZAZIONI AMMESSE "ALLA CORTE DEL CONSENSO" IL 19 FEBBRAIO RESPINGANO AL MITTENTE L'ACCORDO FUA/FRD  2019 ! (ulteriore suggello al sistema)  LA USB LO FA DAL FUA 2014!

Aggiornamento 19 febbraio ...raccomandazione inutile naturalmente... prima tentano di rassicurare i lavoratori che la valutazione non avrà "effetti giuridici" ma poi firmano il FRD (ex FUA) 2019 che quella valutazione contiene e che anzi richiede... "per pagare i lavoratori",  Nonostante scrivano nei propri comunicati che il sistema di valutazione attuale MIT è una "iattura" che "fa schifo" che "è incostituzionale" e chi più ne ha più ne metta. Vedi sotto accordo FRD 2019 firmato da tutti ad esclusione della USB.

I LAVORATORI E LE LAVORATRICI DEL MIT RIMANDINO AL MITTENTE CON ATTI CONCRETI QUESTO SISTEMA DI VALUTAZIONE SI OPPONGANO ALLE VALUTAZIONI DEI DIRIGENTI BASATE SU PRESUPPOSTI INIQUI. TOLGANO IL CONSENSO A CHI FIRMA QUESTI ACCORDI E POI SI NASCONDE DIETRO UN DITO.

RICORDIAMO INOLTRE LA POSSIBILITA' DI CONTESTARE LA VALUTAZIONE SIA IN TERMINI DI PROCEDURA CHE DI MERITO ATTRAVERSO LA RICHIESTA DI INCONTRO IN SECONDA ISTANZA: VEDI SOTTO STRALCIO PUNTO 3.4. REGOLAMENTO VALUTAZIONE VIGENTE


LA USB STA SOSTENENDO IN TUTTE LE SEDI LE INIZIATIVE DEI LAVORATORI E LE RACCOLTE FIRME SPONTANEE CONTRO QUESTA VERGOGNA CHE VENGONO OGNI GIORNO INVIATE ALLA MINISTRA MIT

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni