USB MIT fa il punto in Assemblea con i lavoratori Provveditorato Potenza 4 dicembre 2019

 

 

 

Il giorno 4 dicembre u.s. abbiamo riunito in assemblea i colleghi del Provveditorato alle OO.PP. di Potenza con ordine del giorno i seguenti temi: -nuovo contratto nazionale funzioni centrali, perequazione indennità amministrazione, situazione MIT e problematiche Provveditorato.

 

 

 

All’assemblea di carattere informativo e di confronto ha partecipato il Rappresentante Regionale USB PI i nostri delegati locali e rappresentanti del Coordinamento USB MIT.

Nonostante il numero ormai esiguo di lavoratori e lavoratrici della sede vi è stato un buon numero di partecipanti che la USB PI ha ascoltato per raccogliere le problematiche locali e comuni ai Provveditorati.

 

 

La USB PI dopo aver richiamato gli effetti pesantemente negativi, in termini economici e di perdita di diritti, del Contratto nazionale lavoro Funzioni Centrali 2016-2018 (non siglato dalla sola USB) ha condiviso con i lavoratori presenti l'importanza di seguire insieme la contrattazione ARAN sul nuovo CCNL, arrestando in anticipo l'azione di quei sindacati che volessero nuovamente firmare "nottetempo" un nuovo CCNL "a perdere" e senza neppure informare preventivamente i lavoratori del loro destino.

 

 

In particolare l'ARAN e le OO.SS. stanno affrontando in questi giorni la questione del nuovo ordinamento professionale Funzioni centrali: la USB ritiene essenziale l'opportunità per cambiare pagina, recuperando le funzioni dei lavoratori pubblici attraverso il riconoscimento della loro professionalità (eliminazione delle aree, riconoscimento professionalità funzioni specifiche, risorse alla PA) opponendosi a chi intende depauperare ancora la Pubblica Amministrazione ed il settore Ministeri con danno per i cittadini.

 

 

Particolare attenzione è stata posta sulla necessità di sostenere come lavoratori MIT, anche nell'ambito del CCNL e sollecitando la attuale Ministra, la iniziativa della USB PI per la perequazione della indennità di amministrazione a partire dagli ex Ministeri. (150 euro in media mensili vedi qui tabella nostro precedente comunicato).

 

 

Si è poi è ampiamente discusso delle attuali problematiche dell’intero MIT con particolare riferimento alla riorganizzazione del dicastero, che il vertice attuale sta ritardando e per quello che riguarda i Provveditorati e le loro funzioni.

 

C’ è da rilevare che, allo stato, Il Provveditorato di Potenza nel tempo perde anch'esso competenze e professionalità per quanto demandato ad altri organismi, come il Manutentore Unico o gli Uffici di Progettazione ed altre opache strutture.

 

Ma non solo i colleghi potentini hanno lamentato la perdita un ulteriore pezzo di attivita’ istituzionale: la collaborazione con il Prefetto. Il Palazzo di Governo non si avvale del Provveditorato a favore di Invitalia cosa, che dove piu’ dove meno e con risultati molto opinabili, sta accadendo a sfavore dei nostri Uffici , come la USB PI aveva facilmente previsto e denunciato in passato.

 

La USB MIT evidenzierà l'inefficacia ed i rischi di queste modalità e soprattutto i costi del progressivo ritiro delle funzioni sul territorio in capo agli organismi dello Stato.

 

Sono state, in conclusione della assemblea , evidenziate tra le problematiche sicurezza e salute la necessità di verificare lo stato della rilevazione del rischio stress lavoro correlato di cui all'art 28 del dlgs 81/08 anche nel Provveditorato Potenza/Matera e discusso sugli esiti, sulla corretta consapevolezza ed informazione a lavoratori e lavoratrici in merito.

 

 

L'USB PI MIT ha poi ribadito la prosecuzione dello stato di agitazione MIT per l'anno 2020.

 

E' necessario tuttavia che i lavoratori MIT recuperino la volontà di lottare partecipando e sostenendo nei Provveditorati e nel MIT la USB PI, organizzazione libera dalle logiche di "compatibilità" che non siano quelle dell'interesse dei cittadini, dei lavoratori pubblici e del MIT.

 

 

Coordinamento USB MIT

UNIONE SINDACALE DI BASE

PUBBLICO IMPIEGO - MIT

 

 

 

Questa newsletter è curata dalla:

USB Pubblico Impiego - MIT Ministero infrastrutture trasporti

 

Ministero Infrastrutture e Trasporti.

 

Unione sindacale di base USB MIT Informa - inviamo questa informativa sindacale a tutti i lavoratori e le lavoratrici del MIT con affissione con sistemi informatici, ai sensi dell'art. 5 del CCNQ del 4 dicembre 2017 sulle prerogative sindacali. Vi invitiamo a leggere attentamente la documentazione allegata e ad assicurarne la massima diffusione. Contattate la scrivente O.S. all'indirizzo mittente per ogni comunicazione, anche qualora fosse stata ricevuta per errore.

 

 

Unione Sindacale di Base

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potenza -
* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni