Incontro del 3 dicembre OO.SS. Amministrazione MIT per buoni pasto e ferie.

Roma -

USB Informa   Comunicato sindacale   Incontro del 3 dicembre OO.SS. Amministrazione MIT per buoni pasto e ferie.

A seguito della richiesta di incontro sul tema ferie residue, da parte di tutte le sigle sindacali, tra cui USB, è stato ribadito, nella riunione di ieri, ed accettato dalle parti che, nella situazione attuale,  non può essere imposto l'utilizzo delle ferie entro l'anno da parte del dirigente, ma che i dipendenti possono fare richiesta per ulteriore proroga sino ad aprile dell'anno successivo, cosa, peraltro, ben chiara nella regolamentazione del CCNL.

In tal senso sono state fornite, seppure verbalmente, rassicurazioni da parte datoriale affinché ogni dirigente si conformi a tale condizione.

L'Amministrazione ha tuttavia evidenziato che nei casi in cui il monte ferie residuo sia elevato, è sostenibile l'opportunità di presentare un piano di recupero per la fruizione del residuo monte ferie.  Inoltre ha manifestato preoccupazione per il fatto che statisticamente per l'anno in corso sono state utilizzate da parte dei dipendenti meno giorno di ferie rispetto agli anni passati.

In merito a quanto sopra USB ha evidenziato, così come le altre sigle, il fatto che detta variazione statistica è giustificabile a causa della limitazione degli spostamenti avvenuta nelle prime fasi della pandemia COVID19, limitazioni peraltro ovviamente confermate in previsione per le prossime feste natalizie.

Si è anche prospettato da parte di alcune sigle, tra cui USB PI, di far slittare il rinvio per la fruizione delle ferie da fine anno almeno fino a giugno e, soprattutto, a parità di regole nei settori MIT.

Inoltre il Capo del Personale durante l'incontro ha comunicato che sarà emanata una nuova circolare di indirizzo e chiarimento sul tema ferie residue e loro fruizione.(vedi qui la circolare) *

Circa l'erogazione dei buoni pasto il Capo del Personale ha comunicato che si è in attesa di un parere della Funzione pubblica sul tema, confermando e ribadendo le proprie posizioni con l'unica apertura possibile cioè quella di corrispondere i buoni pasto alle categorie fragili che effettuano l'attività lavorativa di 5 giornate su 5 in modalità agile.

In ultimo il Capo del Personale ha rinviato ad un ulteriore confronto per il  prossimo 10 dicembre 2020.

​*qui sotto allegata una possibile richiesta di proroga ferie

USB PI Coordinamento MIT

Unione Sindacale di Base

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati